Come preparasi alla Brexit in Scozia

Alla fine ci siamo, la tanto temuta Brexit è avvenuta, per chi è già qui entro il tempo limite (31 Dicembre 2020) non avrà noie, ma dovrà comunque organizzarsi ad dovere per non restare fuori!

Ecco quindi tutti gli step necessari da seguire

Riassunto dell’articolo

Non perdiamoci in chiacchiere sul perché è avvenuta, se sarà un bene o un male e se la Scozia dovrebbe correre all’indipendenza, lo tratteremo in un prossimo articolo

Per chi vive in Scozia da meno di 5 anni:

Dovranno applicare il “Pre Settled Status” (una residenza provvisoria che verrà rinnovata)
Bisogna essere cittadini europei o avere un famigliare europeo
Arrivare in UK entro fine dicembre 2020

Si può applicare da marzo 2019 a giugno 2021
Dovrete farlo sia per voi, sia per i vostri figli

lo si può fare dal vivo, tramite una telefonata o tramite questa app per il telefono
Potete usare la carta d’identità o il passaporto (consigliato)

Dopo aver applicato per il Pre Settled Status, potrete vivere in UK per 5 anni, sta a voi scegliere poi se applicare per una residenza definitiva o no
Ricordate anche che una volta fatta l’applicazione potrete stare fuori dal Regno Unito per massimo 2 anni

Per chi vive in Scozia da 5 anni o più

Per chi vive qui da almeno 5 anni potrà applicare il “Settled Status
ovvero una residenza stabile

(vi ricordo che al sesto anno si può richiedere la cittadinanza britannica, non perderete quella italiana ma avrete una doppia cittadinanza)
Se vorrete applicare per la cittadinanza britannica i requisiti sono:

  • Essere maggiorenni
  • Conoscenza della lingua inglese (consiglio un C1)
  • Fedina penale pulita
  • Una residenza di almeno 5 anni in UK
  • Non assentarsi dal Regno Unito più di 450 giorni negli ultimi 5 anni (90 giorni l’anno)

Qui troverete informazioni per la cittadinanza dei minori

Vi terrò aggiornati per maggiori informazioni! Saluti da Lochman

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *